- Le disposizioni dell'art. Si rende noto che il Ministero della Salute ha emesso una nuova ordinanza (link), che prevede tra l’altro restrizioni particolari per l’ingresso in Italia di viaggiatori che provengono da o hanno soggiornato o transitato in determinati Paesi. Marconi certificato anti-Covid, primo aeroporto in Italia (eikon) L'attestato dell'associazione internazionale grazie all'efficienza delle misure di sicurezza messe in campo (4) Il personale navigante marittimo, previsto al paragrafo 3, che non presenta sintomi associati a COVID-19, sarà trasportato da/verso i valichi di frontiera, indipendentemente dal mezzo di trasporto utilizzato, sulla rotta più breve e senza interruzioni. È possibile il transito via aerea verso altre destinazioni, purché non si esca dall’area aeroportuale. In questi casi non è più necessario giustificare le ragioni del viaggio; - da e per i Paesi diversi da quelli elencati sopra, i viaggi potranno essere effettuati - oltre che per lavoro, salute, assoluta necessità, rientro al domicilio, residenza o abitazione – anche per motivi di studio; - i cittadini UE, gli stranieri residenti in un Paese UE e i loro familiari (coniugi, uniti civilmente, partner convivente di fatto, figli a carico di età inferiore a 21 anni, ascendenti a carico) possono liberamente entrare nel territorio italiano, senza necessità di giustificare le ragioni del viaggio. Tale obbligo riguarda tutti coloro che abbiano soggiornato o transitato da tali Paesi, inclusa la Romania, per tutti i motivi che non siano esigenze lavorative, motivi di salute o assoluta emergenza. Si ricorda che il Ministro della Salute Roberto Speranza ha adottato un Decreto con il quale si dispone che a far data dal 24 luglio 2020 e sino al 31 luglio 2020 i viaggiatori che fanno ingresso in Italia dopo un soggiorno o un transito in Romania o Bulgaria nel corso dei precedenti 14 giorni saranno soggetti alla misura dell'isolamento fiduciario per 14 giorni. Il volo potrebbe essere organizzato nel corso della prossima settimana da Bucarest, destinazione Roma e Milano, con il vettore Air Dolomiti. Attenzione: le nuove "domande frequenti" aggiornate al 09/07/2020 si trovano a questo link: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html, si informa che le autorità romene hanno pubblicato un aggiornamento della lista dei Paesi nei confronti dei quali non vi sono più restrizioni ai viaggi. (3) All'ingresso in Romania, il conducente è tenuto ad applicare, sulle parti vetrate dell’autoveicolo (parabrezza), un adesivo speciale messo a disposizione dall'Ispettorato statale per il Controllo del Trasporto Stradale, nonché a mantenere nel suo possesso il modulo di transito redatto sul modello stabilito dal Ministero dei Trasporti, delle Infrastrutture e delle Comunicazioni. Le persone che arrivano in Romania da Paesi che fanno oggetto di eccezione dalla misura di quarantena/isolamento di cui al punto 2, che però prima di lasciare il relativo Paese non sono rimaste per almeno 14 giorni su tale territorio, entrano in quarantena/isolamento alla dimora/al posto dichiarato, assieme ai conviventi, inclusa la famiglia/i parenti, a seconda del caso. I passeggeri all'aeroporto di Bucarest verranno sottoposti a un questionario e assistiti da personale medico. Capo Verde. Si rende noto che il Ministro della Salute Roberto Speranza ha adottato un Decreto con il quale si dispone che a far data da oggi e sino al 31 luglio 2020 i viaggiatori che fanno ingresso in Italia dopo un soggiorno o un transito in Romania o Bulgaria nel corso dei precedenti 14 giorni saranno soggetti alla misura dell'isolamento fiduciario per 14 giorni. Ulteriori  chiarimenti sulle misure concrete a livello nazionale: • I cittadini romeni e stranieri provenienti dalle località messe in quarantena dalle Autorità di altri Stati entreranno automaticamente in quarantena (negli spazi dedicati che saranno messi a disposizione dal Ministero romeno della Salute/dalla Direzione romena della Pubblica Sanità), • I cittadini romeni e stranieri provenienti dalle regioni colpite dal coronavirus entreranno in autoisolamento domiciliare/alberghiero per 14 giorni. Nell'articolo trovate anche 3 hotel ottimi a un passo dall'aeroporto. Tutte le persone che arrivano dagli Stati classificati come colpiti dall'infezione COVID-19 devono compilare un modulo in cui si richiedono informazioni dettagliate riguardanti lo storico del loro soggiorno nelle zone colpite, gli eventuali contatti con persone infette da COVID-19 e il loro indirizzo di domicilio/residenza in Romania. Nella maggior parte dei casi la tariffa dall'aeroporto di Bucarest al centro città dovrebbe costare circa 15 €. Il più vecchio, inaugurato nel 1920, si chiama Aurel Vlaicu, noto anche come Baneasa, e dista soli 8 km dal centro città, però in questo momento è destinato solo ai jet privati. Aeroporto di Bucarest (OTP) Voli e stati di volo. A dispetto di molti luoghi comuni, Bucarest è bellissima. Il personale navigante marittimo e quello che fornisce il servizio di trasporto devono utilizzare dispositivi di protezione individuale contro COVID-19. Si informa che a seguito dell'Ordinanza militare n.2 del 21.03.2020, le esenzioni alle misure di quarantena/isolamento già previste per i conducenti di autoveicoli di trasporto merci con capacita’ massima autorizzata superiore a 3,5 tonnellate vengono estese agli autisti di autoveicoli di trasporto merci con capacita’ massima autorizzata superiore a 2,4 t, se asintomatici ai controlli. Art. Andata e ritorno. Pertanto, i voli da e per l'Italia sono sospesi. ORDINANZA del Ministro della Salute di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. spostamenti a fini professionali, compresi quelli tra l’abitazione e il luogo/i luoghi di svolgimento dell'attività professionale e viceversa; spostamenti per fornire beni che coprono le esigenze di base delle persone e degli animali di compagnia/animali domestici, nonché i beni necessari per lo svolgimento dell'attività professionale; spostamenti per assistenza sanitaria che non possono essere ritardati o effettuati a distanza; spostamenti per motivi giustificati, come l'assistenza/accompagnamento del bambino, l'assistenza degli anziani, dei malati o dei disabili o il decesso di un membro della famiglia; brevi spostamenti, nei pressi dell'abitazione/casa, legati all'attività fisica individuale della persona e alle esigenze degli animali di compagnia/animali domestici. In questo tragitto non è consentito usare mezzi di trasporto pubblico diversi da quello utilizzato per entrare in Italia (ad esempio, all’arrivo a Fiumicino con l’aereo non si può prendere il treno per recarsi in centro a Roma o in qualsiasi altra destinazione). I viaggiatori provenienti dalla Romania che non rientrano nelle categorie sopra menzionate sono tenuti ad osservare un isolamento fiduciario di 14 giorni una volta entrati in Italia. Inoltre, a partire dal 12 marzo fino al 31 marzo sono sospesi i trasporti ferroviari verso e dall’Italia. ... Bucarest: 10 cose che è meglio sapere prima di partire. 11 comma (1) della Legge n. 136/2020 ripubblicata, relativa all’istituzione di alcune misure nel settore della sanità pubblica in casi di rischio epidemiologico e biologico, degli artt. Per il testo completo dell’Ordinanza Militare n.3 del 24.03.2020 consultare il sito stirioficiale.ro. Devono poter indicare il domicilio presso il quale osserveranno il prescritto periodo di isolamento. Sono esenti le seguenti categorie di voli: – di trasporto della merce e/o della corrispondenza; – interventi urgenti su richiesta di un’autorità pubblica della Romania; - per il trasporto dei lavoratori stagionali dalla Romania in altri Paesi, previo avviso da parte dell’Autorità Aeronautica civile e dell’autorità competente dello Stato di destinazione. https://youtu.be/LgoEiUX9Av4. Il Ministero della salute fornirà il personale medico necessario ai valichi di frontiera, con specialisti dei dipartimenti di sanità pubblica, anche con distacco da altre contee e unità sanitarie. 3. Sono esenti dalla misura gli equipaggi e il personale viaggiante dei mezzi di trasporto. Si riportano di seguito le ultime disposizioni fornite dalle Autorità locali per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 nel paese, a seguito della dichiarazione dello Stato di Emergenza: Tutte le misure sopraelencate sono entrate in vigore alle ore 21.00 del 15 marzo 2020. Nome aeroporto - Bucarest Otopeni. Si informa che la Romania sta adottando misure di controllo e quarantena per i viaggiatori provenienti dalle località colpite dal coronavirus nella regione Veneto e provincia di Lodi o che abbiano viaggiato in queste località negli ultimi 14 giorni. (6) La misura si applica a partire dal 23 marzo 2020 alle 22.00, ore romene. © 2020 Il MESSAGGERO - C.F. Voli economici da Bucarest a Heathrow Aeroporto. La quarantena potrà essere effettuata nelle seguenti due zone di ancoraggio: a) il porto di Sulina, per le navi provenienti dal Mar Nero; b) il Danubio, miglio nautico 44, per le navi provenienti dal canale Bâstroe. … Se nei 14 giorni anteriori all’ingresso in Italia c’è stata una permanenza di qualsiasi durata in Paesi diversi da quelli sopra elencati, l’isolamento fiduciario sarà ugualmente necessario. Indirizzo - Calea Bucureştilor 224E, Otopeni 075150, Romania. Quali regole valgono dal 1 luglio per gli spostamenti da e per l'estero? Si rende noto che con la Legge sullo stato di allerta adottata il 14 maggio u.s., le autorità romene hanno disposto quanto segue: Art.10. Lista di Paesi/zone con rischio epidemiologico elevato (le persone provenienti da o che hanno risieduto negli ultimi 14 giorni in detti Paesi, sono sottoposti a isolamento fiduciario). si rende noto che sono state pubblicate le note esplecative del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 agosto al seguente Link: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html, Si informa che è stata nuovamente aggiornata la lista (http://www.cnscbt.ro/index.php/liste-zone-afectate-covid-19/1917-lista-state-cu-risc-epidemiologic-ridicat-10-08-2020-20-30pm/file) dei Paesi e territori per le provenienze dai quali è prevista la misura dell’isolamento per 14 giorni dall’ingresso in Romania, dai quali è stata espunta la Spagna. Inoltre, ai sensi dell’ art. 0 Commenti ... prima dell’imbarco sui voli soggetti a controlli, Malta, Girona e Bucarest… Per tutto il periodo di emergenza Covid 19 le domande di visto devono essere presentate su appuntamento che deve essere richiesto al seguente indirizzo di posta elettronica: For the entire emergency period due to the Covid 19 the visa applications must be presented with previous appointment which will be required at the following e-mail address: Pe intreaga perioda de urgenta datorata Covid 19 cererile de viza vor putea fi prezentate in baza unei programari care va fi solicitata la urmatoarea adresa de e-mail: La compagia aerea TAROM ci ha informati di aver organizzato un volo aereo BUCAREST- ROMA  per il giorno 5 giugno 2020. Art.11 (1) Si sospende il trasporto stradale internazionale di persone verso l’Italia (…) e da questi Paesi verso la Romania fino al 1 giugno 2020. Ad esempio, una persona che il 1 luglio entra in Italia in provenienza dalla Francia sarà sottoposta a isolamento fiduciario se è entrata in Francia dagli Stati Uniti il 20 giugno, ma non sarà sottoposta a isolamento se lo spostamento dagli Stati Uniti alla Francia è avvenuto entro il 10 giugno o se tra il 15 e il 30 giugno ha soggiornato in Germania. Sono 20 i nuovi positivi registrati ieri in Abruzzo, di questi 12 sono in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Pescara, mentre su uno si sta accertando la residenza. Art. Sito Web - bucharestairports.ro. L’Aeroporto di Bucarest (OTP) è considerato il principale aeroporto internazionale della Romania con numerosi voli giornalieri per tutta l’Europa. Sono esonerate le persone che entrano in Italia per comprovate esigenze lavorative e per un tempo non superiore a 72 ore (prorogabili motivatamente di ulteriori 48 ore), che sono comunque tenute a presentare un’ apposita autocertificazione attestante le esigenze lavorative. 8¹ del Decreto-legge governativo n. 21/2004 sul Sistema Nazionale di Management dei Casi di Enmergenza, e successive modifiche e integrazioni. Le esenzioni previste dalla normativa precedente in materia rimangono valide. E’ bella di giorno con i suoi musei, gallerie e palazzi storici, ed è bella la sera in cui luci particolari regalano scorci di piazze monumentali e di locali alla moda ricchi ad ogni ora della notte di ragazzi e ragazze festanti. Nella giornata odierna proseguono tamponi e sanificazione dei babagli dei passeggeri in arrivo da Bucarest e Girona: ecco come è andata. Salgono a quota 300 i positivi in isolamento domiciliare. (3) Nell'effettuare il cambio dei membri dell'equipaggio a bordo di navi marittime, indipendentemente dalla bandiera battente, situate nei porti romeni, il personale navigante, a prescindere dalla zona da cui proviene, deve essere preventivamente sottoposto a test per COVID-19, da parte del personale della direzione della sanità pubblica che opera in quel porto. http://www.ms.ro/2020/02/23/masuri-suplimentare-pentru-limitarea-si-prevenirea-posibilelor-imbolnaviri-cu-coronavirus/, Comunicato stampa Ministero della Sanità del 23.02.2020 - Misure aggiuntive per limitare e prevenire possibili malattie da Coronavirus. Blueair ci ha appena informati che partirà domani un volo per Venezia alle ore 17:15. Se qualcuno, arrivando in Italia, non ha luogo dove passare quarantena o non riesce a raggiungerlo (non possono venirlo a prendere, non trova stanza d'albergo che lo accolga...), allora deve trascorrere il periodo di isolamento in luogo deciso dalla Protezione civile, con spese a carico dell'interessato. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, lista dei Paesi che fanno oggetto di esenzione dalla misura di quarantena/isolamento, nel periodo tra due trasporti di merci, ma per non più di 14 giorni, nuova ordinanza del 18 dicembre del Ministero della Sanità, lista di Paesi/zone con rischio epidemiologico elevato. Di regola, immediatamente dopo l’ingresso in Italia. Sette passeggeri sui 40 a bordo del volo Bucarest - Pescara, atterrati questa mattina all'aeroporto d'Abruzzo, si sono rifiutati di sottoporsi al tampone in base al protocollo di sicurezza anti Covid predisposto dal ministero della Salute. Sì, il rientro nel proprio domicilio abitazione o residenza è sempre consentito. Per le prenotazioni si possono contattare i seguenti numeri: 0040726129497, 0040762290399, 0040726313043, 0040726321901. Tutte le persone che rientrano nella definizione di caso sospetto, saranno immediatamente segnalate da tutte le unità sanitarie in cui sono presentate (unità di emergenza, ospedali, medici di famiglia) ai dipartimenti di sanità pubblica e al Servizio di monitoraggio della DSU. Art.2 La circolazione al di fuori dell'abitazione/casa delle persone che hanno raggiunto l'età di 65 anni è consentita solo nell’intervallo orario 11.00-13.00, per i seguenti motivi: a) spostamenti per l’acquisto di beni che coprono le esigenze di base delle persone e degli animali da compagnia/domestici; b) spostamenti per assistenza sanitaria che non può essere posticipata o eseguita a distanza; c) spostamenti per motivi giustificati, come la cura/accompagnamento del minore, l'assistenza di anziani, malati, disabili o la morte di un familiare; d) brevi spostamenti, vicino alla casa, relativi all'attività fisica individuale; e) spostamenti brevi, vicino alla casa, relativi all'attività fisica individuale delle persone (escluse le attività sportive collettive), nonché alle esigenze degli animali da compagnia/domestici. Si attira inoltre l'attenzione sulle esenzioni alle misure di quarantena/isolamento previste per gli operatori economici, di cui alle lettere k, l e m dell' Art.1 punto 8. 8. ... dall'acquisto di un panino all'uso del bagno per non parlare dell'accesso alla prima area di controlli. Art.3 La circolazione di persone di età superiore ai 65 anni è consentita anche al di fuori di questo intervallo, se effettuata per motivi professionali o per attività agricole. 4. E' uno degli scali cresciuti di più negli ultimi anni in termini di traffico passeggeri, opera voli … È possibile il transito via aerea verso altre destinazioni, purché non si esca dall’area aeroportuale. Per maggiori informazioni si invita a consultare il sito del National Institute for Public Health (www.insp.gov.ro). Si sottolinea in proposito che è possibile rientrare in Italia solo per impellenti motivi di lavoro o salute, o per ragioni di assoluta urgenza. Si informa che le Autorità romene con l'Ordinanza Militare n.3 del 24.03.2020 hanno adottato nuove misure relative agli spostamenti nelle città e agli ingressi e ai transiti nel Paese: Art.1 E’ vietata la circolazione delle persone al di fuori dell'abitazione/casa, con le seguenti eccezioni: b) spostamenti per l'acquisto di beni che coprono le esigenze di base delle persone e degli animali da compagnia/domestici, nonché di beni necessari per lo svolgimento dell'attività professionale; c) spostamenti per assistenza sanitaria che non può essere posticipata o eseguita a distanza; d) spostamenti per motivi giustificati, come la cura / l’accompagnamento del minore, l'assistenza di anziani, malati, disabili o la morte di un familiare; e) spostamenti brevi, vicino alla casa, relativi all'attività fisica individuale delle persone (escluse le attività sportive di squadra), nonché alle esigenze degli animali da compagnia/domestici; f) spostamenti per donazione di sangue presso i centri di trasfusione di sangue; g) spostamenti a scopo umanitario o volontario; h) spostamenti per lo svolgimento di attività agricole; i) spostamenti dei produttori agricoli per la commercializzazione di prodotti agroalimentari. (2) Le disposizioni del comma (1) non si applicano al trasporto stradale internazionale di persone nei seguenti casi: a) sono trasportate soltanto le persone che hanno un contratto di lavoro valido sul territorio dello Stato di destinazione, hanno un diritto di residenza valido nello stato di destinazione o rientrano in Romania dallo Stato in cui hanno lavorato o vissuto. Gli amici: «Guerino ci mancherai», Pianella, uomo di 40 anni trovato morto in casa: si sospetta intossicazione da monossido di carbonio, Viterbo, per il Covid suora contagiata finisce in ospedale. Si ricorda che le disposizioni di contenimento del covid-19 adottate dalle Autorità romene prevedono che chi ha soggiornato negli ultimi 14 giorni in Italia osservi un periodo di autoisolamento/quarantena di 14 giorni a partire dalla data d'ingresso in Romania. Essi devono presentare, all'ingresso in Romania, un certificato di lavoro rilasciato dal datore di lavoro. il Presidente Iohanis ha annunciato che la prossima settimana verrà prorogato lo stato di emergenza di un'altro mese. 16:53 2020. Tutti i voli, compresi i low-cost, sono stati trasferiti completamente all'Aeroporto Henri Coanda, nella città di Otopeni, a 17 km nord dalla capitale. Si informa che la Decisione del Governo n. 476 del 16 giugno 2020, Allegato 2 Art. (5) Al fine di effettuare il cambio dell'equipaggio, l'agente della nave marittima o il datore di lavoro del personale navigante marittimo, a seconda dei casi, è tenuto a fornire al personale navigante quanto segue: a) test per COVID-19; b) dispositivi di protezione individuale contro COVID-19 per il trasporto di cui al paragrafo (4); c) il certificato di cui al paragrafo (1). Il transito in Romania verso altre destinazioni è consentito, purché avvenga nell’arco di 24 ore. a) persone che pur provenendo da aree / paesi in “lista gialla” hanno trascorso, prima di arrivare in Romania, gli ultimi 14 giorni consecutivi in ​​una o più zone / paesi per i quali non è stabilito l’isolamento all’arrivo in Romaniab) conducenti di automezzi con una capacità massima autorizzata superiore a 2 , 4 tonnellate;c) conducenti di autovetture che hanno più di 9 posti, compreso il sedile del conducente;d) gli autisti di cui alle lettere b) e c) che si muovono per esercitare la professione nel proprio Stato di residenza da un altro Stato membro dell'Unione Europea o in un altro Stato dell'Unione Europea dallo Stato di residenza, indipendentemente dal fatto che lo spostamento sia effettuato con mezzi individuali o per proprio conto ;e) membri del Parlamento europeo, parlamentari e personale appartenente a istituzioni internazionali, nonché rappresentanti della Romania in organismi e organizzazioni internazionali di cui lo Stato rumeno è parte;f) piloti di aeromobili e personale navigante;g) meccanici di locomotive e personale ferroviario;h) Personale navigante romeno, marittimo e di navigazione fluviale, rimpatriato con qualsiasi mezzo di trasporto, su presentazione alle autorità competenti del ​​"certificato per i lavoratori del settore dei trasporti internazionali", un modello del quale è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, serie C, n. 96 I del 24 marzo 2020;i) personale di navigazione marittima e fluviale che effettua lo scambio di equipaggio a bordo di navi situate nei porti rumeni, indipendentemente dalla bandiera battuta, se all'ingresso nel paese, nonché all'imbarco / sbarco dalla nave, presenta alle autorità competenti un ​​"certificato per i lavoratori del settore dei trasporti internazionali", il cui modello è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, serie C, n. 96 I del 24 marzo 2020;j) il personale di navigazione che sbarca da navi della navigazione interna battenti bandiera rumena in un porto rumeno, a condizione che i datori di lavoro forniscano il certificato per i lavoratori dei trasporti internazionali e l'equipaggiamento di protezione personale contro il COVID-19, per il tempo di viaggio dalla nave al luogo in cui può essere contattato tra i viaggi;k) i lavoratori frontalieri che entrano in Romania da Ungheria, Bulgaria, Serbia, Ucraina o Repubblica di Moldavia, nonché cittadini rumeni impiegati da operatorieconomici dei paesi citati, che all'ingresso nel paese dimostrano i rapporti contrattuali con i rispettivi operatori economici;l) dipendenti di operatori economici rumeni che eseguono lavori, in base ai contratti conclusi, fuori dal territorio rumeno, al loro rientro nel paese, sedimostrano i rapporti contrattuali con il beneficiario al di fuori del territorio nazionale; m) i rappresentanti delle società estere che hanno filiali / succursali / rappresentanze o agenzie sul territorio nazionale, se all'ingresso sul territorio rumeno dimostrano i rapporti contrattuali con le entità economiche sul territorio nazionale;n) persone che entrano in Romania per attività di utilizzo, installazione, messa in servizio, manutenzione, assistenza di attrezzature e tecnologie nel campo medico, scientifico, economico, della difesa, dell'ordine pubblico e della sicurezza nazionale, trasporti, nonché persone che svolgono attività professionali specifiche nei campi citati, se dimostrano i rapporti contrattuali / di collaborazione con il beneficiario / beneficiari sul territorio rumeno, nonché gli ispettori degli organismiinternazionali;o) membri di missioni diplomatiche, uffici consolari e altre missioni diplomatiche accreditate a Bucarest, titolari di passaporti diplomatici, personaleassimilato a personale diplomatico, nonché membri del Corpo diplomatico e consolare rumeno e titolari di passaporti diplomatici e di servizio, nonché membri delle loro famiglie ;p) dipendenti del sistema nazionale di difesa, ordine pubblico e sicurezza nazionale che rientrano in Romania da attività svolte per interesse professionaleal di fuori del paese;q) alunni / studenti, cittadini rumeni o cittadini con domicilio o residenza fuori dalla Romania, che devono sostenere esami di ammissione o completare gli studi, che iniziano i loro studi in unità / istituzioni educative sul territorio del paese o viaggiano per attività legate all'inizio, l'organizzazione, la frequenza o il completamento degli studi, nonché i loro accompagnatori se minorenni;r) gli alunni / studenti che frequentano i corsi di alcune istituzioni educative dall'estero, si recano quotidianamente da loro e presentano documenti giustificativi, nonché i loro accompagnatori se minorenni;s) i membri delle delegazioni sportive internazionali che partecipano a competizioni sportive organizzate sul territorio rumeno, in conformità con la legge, i funzionari dei forum sportivi internazionali che organizzano queste competizioni, gli arbitri delegati nonché i giornalisti accreditati a queste competizioni;t) atleti rumeni, che svolgono la loro attività in altri stati e che sono convocati nelle squadre nazionali per rappresentare la Romania in competizioni sportive organizzate in conformità con la legge, membri di delegazioni sportive rumene che rientrano in Romania da competizioni sportive internazionali, funzionari e arbitri rumeni che sono stati delegati a concorsi internazionali nonché giornalisti accreditati a questi eventi;u) atleti stranieri titolari in squadre in Romania che rientrano nel paese in seguito alla partecipazione a una competizione internazionale ufficiale delle loro squadre e devono riprendere la loro attività sportiva presso il club, a condizione che abbiano concluso un contratto valido con una società sportiva in Romania; v) le persone che lavorano con un contratto di lavoro, nel campo dell'assistenza sociale negli Stati membri dell'UE, se presentano un test negativo per SARS-CoV-2, eseguito entro e non oltre 48 ore prima dell'ingresso nel territorio nazionale;w) troupe cinematografiche che svolgono attività professionale sul territorio rumeno sulla base di un contratto o documento comprovante la necessità di essere nel paese,se presentano un test negativo per SARS-CoV-2, eseguito entro e non oltre 48 ore prima dell'ingresso nel territorio nazionale;x) persone in transito, se lasciano la Romania entro 24 ore dall'ingresso nel territorio del paese. (2) Al fine di verificare il motivo dello spostamento in interesse professionale, le persone sono obbligate a presentare, su richiesta del personale delle Autorità competenti, la tessera di servizio, il certificato rilasciato dal datore di lavoro o una dichiarazione sotto la propria responsabilità. controlli ; polizia; Girona/Barcellona; PESCARA. Con l'Ordinanza militare n.4 del 29.03.2020, le Autorità romene hanno adottato nuove misure di contenimento e prevenzione della diffusione del Covid 19. Si informa che è stato pubblicato sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale un aggiornamento delle faq (https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti). L’elenco dei Paesi è soggetto a revisione periodica e viene pubblicato settimanalmente dall’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica romeno (http://www.cnscbt.ro/index.php/liste-zone-afectate-covid-19. Coloro che provengono dalle aree elencate e intendano rimanere in Romania meno di 72 ore possono essere esentati dalla quarantena su presentazione di un test negativo per il SARSCov-2-RT-PCR effettuato al massimo 48 ore prima di entrare in Romania, e se non presentano sintomi di Covid-19. Chi è in possesso della sola carta d’identità dovrà effettuare il check-in allo sportello in aeroporto. 4 comma (1) lettere c) e d) e dell’art. Si rende noto che con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 agosto (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/08/08/20A04399/sg) è stata prorogata sino al 7 settembre 2020 la disposizione che impone l’isolamento fiduciario di 14 giorni per i viaggiatori in provenienza dalla Romania o che vi hanno soggiornato o transitato nei 14 giorni precedenti l’ingresso in Italia.Il citato DPCM prevede le seguenti eccezioni:a) equipaggi dei mezzi di trasporto;b) personale viaggiante;c) movimenti da e per San Marino o Città del Vaticano;d) ingressi per motivi di lavoro regolati da speciali protocolli di sicurezza, approvati dalla competente autorità sanitaria.Si attira l’attenzione sull'articolo 6, che oltre a disporre l’isolamento prevede obblighi per il percorso dalla frontiera di ingresso al domicilio in cui si osserva l’isolamento e le condizioni per il transito aeroportuale. Aggiornamento della lista di Paesi/zone con rischio epidemiologico elevato (le persone provenienti da o che hanno risieduto negli ultimi 14 giorni in detti Paesi, sono sottoposti a isolamento fiduciario). Si prolunga la misura della sospensione dei voli da/verso Austria, Belgio, Confederazione Svizzera, Francia, Germania, Iran, Italia, Gran Bretagna, Spagna, Stati Uniti d'America, Turchia e Iran, per tutti gli aeroporti della Romania, per un periodo di 14 giorni a partire dal 15 maggio 2020. Art.4 (1) Per la verifica del motivo dello spostamento da parte delle autorità competenti: a) i dipendenti presentano il tesserino di servizio o il certificato rilasciato dal datore di lavoro; b) le persone fisiche autorizzate, i proprietari delle imprese individuali, i membri delle imprese familiari, i liberi professionisti e le persone che esercitano attività agricole presentano una dichiarazione sotto la propria responsabilità, compilata in anticipo.

Assetto Corsa Cars Mod, Goat Lyrics Kid Szn, Circuit Assetto Corsa, Giornata Mondiale Dell'orgoglio Lgbt, اخبار عاجلة اليوم السابع, Attaccanti Lazio 2012, Luca Pellegrini Fifa 21, Santa Rebecca 23 Settembre, Intercessio E Coercitio, Amicizia Finita Lettera,