Prendendo ispirazione dal movimento artistico degli anni ’80, la nuova divisa Home dell’Inter celebra la città di Milano attraverso un’estetica che simboleggia l’identità condivisa dal … Maglia dell'Inter anni '80. La maglia non presenta lo sponsor commerciale. Un mio “collega” blogger interista, noto al secolo come Rupertalbe di “Buscia Cafè” giorni fa ha posto una domanda di non poco peso: che maglia dell’Inter vorrei che mio figlio trovasse nel futuro in un ipotetico cassettone?. ... Prendendo ispirazione dal movimento artistico degli anni ’80, la nuova divisa Home dell’Inter celebra la città di Milano attraverso un’estetica che simboleggia l’identità condivisa dal club e dalle persone che rappresenta”. le maglie storiche dell'Inter, dagli anni 50 agli anni 90, passando per la maglia anni 80 con sponsor Misura le maglie storiche della Roma, tra cui quella campione d’Italia negli anni 80 le maglie vintage della Sampdoria , a partire dagli anni 50 fino agli anni 90 con Vialli e Mancini SPORT Terza Maglia Inter Lautaro Martinez 10 Replica Autorizzata Bambino (Taglie-Anni 2 4 6 8 10 12) Adulto (S M L XL) Leggere Note 4,3 su 5 stelle 32 14,90 € 14,90 € La maglia grigia goalkeeper preparata per il secondo portiere dell'Inter FC in occasione di un match europeo di inizio Anni '80. La maglia grigio/azzurra goalkeeper dell'Inter FC, preparata per l'ex storico portiere italiano Walter Zenga in occasione di un match di metà/fine anni '80. Il biscione stilizzato, quello che capeggiava sulle maglie nerazzurre negli anni ’80, fa la sua ricomparsa sul retro del colletto. La maglia celebrativa è identica alla prima divisa nerazzurra 2017-2018, il tocco in più è dato dalla stampa degli autografi dei calciatori.Sul retro la casacca è personalizzata con il nome “Inter” e il numero “110”. Una maglia sobria, ma elegante nei dettagli con una chicca importante è quella che si presenta come divisa da trasferta dell’Inter per la stagione 2018/19. Maglia Inter anni ’80 Retro prima maglia Inter anni ’80. Aggiudicati la maglia nerazzurra degli anni '60, rifatta dall'azienda COPA, del FC Internazionale, autografata dall'ex attaccante Sandro Mazzola. In quella stagione debuttò una nuova maglia da trasferta, il bianco classico era contrastato da una serie di parallelogrammi nerazzurri che decoravano il petto. Per la prima volta le righe nerazzurre sono a zig-zag, una reinterpretazione moderna delle iconiche righe verticali che vuole omaggiare la città di Milano, in particolare il movimento artistico degli anni '80. L’unicità dell’Inter è radicata nelle sue origini e si rispecchia anche nello spirito innovativo della città. Il colletto era identico a quello della divisa casalinga, così come il … Una maglia di grande valore, autografata dal giocatore simbolo della 'Grande Inter', squadra rimasta alla storia per i numerosi successi tra gli anni '60 e '70. Sulla manica sinistra è apposto il logo dei 110 anni, uno scudetto bordato di oro con la croce rossa di Milano su cui poggia lo stemma dell’Inter. Il biscione sul retro del colletto della maglia away 2019 Maglia dello Zambia stile anni 80.Un Zambia che ha vinto la Coppa d’Africa nel 2012, e non ha mai partecipato ad un Mondiale. L.C. Nel 1981/82, l'Inter lasciò Puma e si unì alla società italiana Mac Sport, che divenne lo sponsor del Club e le strisce furono leggermente più larghe. Questo stemma storico della famiglia italiana Visconti e anche Sforza, verrà riprodotto negli anni in diverse versioni. INTER, LA TRADIZIONE E I NOSTRI COLORI. La prima maglia dell'Inter della stagione 2020-2021 realizzata da Nike, colori nero, azzurro e bianco (Blue Spark/Black/White).. Nella prima fase a gruppi, travolse l’Italia per 4-0 con tripletta di Kalusha Bwalya.Nei quarti, nulla possero contro la Germania, che schierava giocatori del calibro di Klinsmann, Riedle y Hassler. Lo Zambia brillò specialmente nelle Olimpiadi del 1988 a Seul. La maglia dell’Inter per la stagione 2020-2021 .