Un caso unico che motiva ancor di più le ragioni dell'orgoglio e dell'impegno della comunità apistica a tutelare e salvaguardare questo prezioso patrimonio della nostra biodiversità. 20 maggio, la Giornata mondiale delle api. Gli organizzatori richiedono di rendere la promozione della biodiversità un obiettivo generale della politica agricola comune, ridurre drasticamente l'uso di pesticidi, promuovere la diversità strutturale nei paesaggi agricoli e tagliare l'uso dei fertilizzanti nelle aree Natura 2000. Anche la Street Art rende loro omaggio. In Slovenia, che ha perfino coniato una moneta da due euro raffigurante un alveare, sarà possibile partecipare a conferenze, visite guidate e laboratori per grandi e piccini. Mentre nell’emisfero boreale maggio è il mese centrale per l’impollinazione, nell’emisfero australe corrisponde alla produzione del miele e poi della lavorazione dei suoi derivati. Il sito italiano che raccoglie tutte le giornate mondiali. Le Nazioni Unite mettono in campo una grande alleanza internazionale per le scienze oceaniche. Perché il 20 Maggio? Giornata Mondiale per la Diversità Culturale, il Dialogo e lo Sviluppo (A/RES/57/249) 22 Maggio. 20 maggio, giornata mondiale delle api. Altri pericoli sono l’indebolimento del loro sistema immunitario, i cambiamenti climatici, la perdita di habitat e l’aumento delle monocolture che determinano mancanza di risorse mellifere. Tutti i diritti riservati. Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat per gli insetti in Europa". Si festeggia a New York, Parigi, Londra, Oslo, Berlino, Tokyo, Torino e Milano. Il 20 maggio è la Giornata Mondiale delle Api, proclamata nel 2018 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, su iniziativa della Repubblica Slovena e con il sostegno e il voto favorevole dell'Italia. In appena trenta anni, dal 1980 al 2010, la popolazione mondiale di api e vespe si è ridotta del 36 per cento. Almanacco 20 Maggio 2020 20 Maggio 2020 Giuseppina Mangione La Giornata mondiale delle api è una giornata internazionale, che si celebra il 20 maggio di ogni anno, volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli impollinatori, sulle minacce che affrontano e … Se il risultato sarà raggiunto, la Commissione dovrà reagire entro 3 mesi, decidendo di dare seguito alla richiesta o meno,con parere motivato. L’inquinamento, il riscaldamento globale e l’uso di pesticidi vanno a compromettere realmente la sopravvivenza di questi piccoli essere viventi. 29 Maggio. La Coldiretti lancia l'allarme sugli effetti del maltempo sugli alveari, il clima degli ultimi mesi non ha consentito alle api di trovare il nettare sufficiente da portare nell'alveare. 20 maggio 2020 giornata mondiale delle api Articolo di: Michele Pizzillo Albert Einstein disse che “Se un giorno le api dovessero scomparire, all’uomo resterebbero solo quattro anni di vita”. Anche in Costa d’Avorio, patria degli elefanti africani, la deforestazione procede a ritmi inauditi. Diventa perciò molto importante far conoscere di più la vita delle api, il loro ruolo nel preservare la biodiversità ed è necessario che non solo gli agricoltori ma tutti i cittadini si attivino per aiutarle spargendo semi di fiori utili alla produzione di nettare e polline. La giornata è stata istituita dalle Nazioni Unite il 20 dicembre del 2017 ed è stata festeggiata per la prima volta il 20 maggio 2018. Diventa perciò molto importante far conoscere di più la vita delle api, il loro ruolo nel preservare la biodiversità ed è necessario che non solo gli agricoltori ma tutti i cittadini si attivino per aiutarle spargendo semi di fiori utili alla produzione di nettare e polline. Il suo intento è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli impollinatori, sulle minacce che affrontano e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile. OMG HIS VOICE IS UNIQUE- Michael Jackson - Billie Jean | Allie Sherlock & Fabio Rodrigues - Duration: 4:43. In occasione della Giornata mondiale delle api (20 maggio) e di quella dedicata alla biodiversità (22 maggio) Ispra lancia l'allarme per la situazione delle specie 20/05/2020 1385 Diminuiscono con un velocità otto volte più grande rispetto a mammiferi, uccelli e rettili. Lo scorso anno la produzione nazionale finale - ricorda la Coldiretti - è stata di 22.000 tonnellate grazie soprattutto al Centro e al Nord Italia dove gli apicoltori hanno potuto tirare un sospiro di sollievo dopo molte annate negative mentre al Sud l'andamento climatico ha pregiudicato i raccolti per tutto l'anno a partire dal miele di agrumi le cui rese sono state molto scarse, soprattutto in Sicilia. La giornata verrà celebrata in oltre 115 nazioni, il merito è però soprattutto della Slovenia, e in particolare della Federazione slovena degli Apicoltori, che ha sollecitato l’Onu per il riconoscimento ufficiale della giornata. Il 20 maggio è stata istituita dall'Assemblea Generale dell'Onu la Giornata Mondiale delle api. Oggi, 20 maggio, è la Giornata mondiale delle api, appuntamento proclamato dall’Onu nel 2018 per “sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli impollinatori, sulle minacce cui sono esposti e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile”. Quest’anno, per la seconda volta, il 20 Maggio ricorre la Giornata Internazionale delle Api. Anche in Italia sono stati organizzati numerosi eventi come la degustazione di mieli e attività ludiche e didattiche. In questa data, la Slovenia ha chiesto di inserire una così importante ricorrenza. Ed è per lui se questa giornata cade proprio oggi, 20 maggio, giorno del suo compleanno. Nell’oceano Indiano è stata scoperta una zona in cui i coralli riescono a prosperare, al riparo dalle ondate di calore. Il governo della Namibia risponde mettendo all’asta 170 animali. 20 maggio Giornata mondiale delle api Postato Il Maggio 20, 2020 Proteggiamole, amiamole, sono loro a custodire il nostro futuro, senza di loro la nostra tavola si svuota Non è cominciato bene questo 2020 per le nostre amiche api. Matteo Locatelli, apicoltore in provincia di Bergamo spiega che «A causa del caldo anticipato le famiglie all'interno degli alveari hanno avuto uno sviluppo precoce e si sono ingrandite, ma poi le piogge e l'abbassamento repentino delle temperature hanno condizionato il lavoro delle api e il poco nettare che sono riuscite a raccogliere lo hanno utilizzato per sopravvivere». A rischio di estinzione Le api, in diverse parti del Mondo, sono a rischio di estinzione. Il 20 maggio si celebra la Giornata Mondiale delle Api. Ogni volta che mangiamo una fragola, una patata, una mela, un pezzetto di cioccolata o che beviamo un caffè o una spremuta dovremmo ringraziare le api. Il 20 maggio 2020, si celebra la terza giornata mondiale delle api! Una missione che coinvolge da vicino tutti noi. Le api sono minacciate soprattutto dai prodotti chimici utilizzati in agricoltura, come pesticidi e insetticidi. La Giornata mondiale delle api si celebra il 20 maggio ed è stata istituita solo da pochi anni con un chiaro obiettivo in mente: sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale riguardo all’importanza degli impollinatori, al ruolo che rivestono nell’ambito dello sviluppo sostenibile e alle minacce che affrontano quotidianamente e che mettono costantemente a rischio la loro sopravvivenza. Giornata Internazionale per porre fine alla fistola ostetrica. Perché il 20 maggio La scelta della data in cui si celebra la Giornata mondiale delle api non è casuale. In Lombardia la produzione di miele millefiori e acacia è crollata. I motivi per proteggere queste piccole e laboriose creature (anche se ovviamente la conservazione della natura dovrebbe prescindere da ragionamenti utilitaristici) sono dunque molteplici. martedì 19 maggio 2020 ore 18:18 | Agroalimentare Tweet. Nelle campagne italiane ci sono 1,2 milioni gli alveari curati da 45.000 apicoltori professionali o che lo fanno per hobby con un valore stimato in più di 2 miliardi di euro per l'attività di impollinazione alle coltivazioni. L’iniziativa nasce due anni fa, dopo una richiesta della Slovenia poi accolta dai delegati dell’Assemblea Generale dell’ Onu. Il 20 maggio è la Giornata mondiale delle api, Il numero di api è in drastica diminuzione a causa dell’uso di pesticidi ed altri prodotti chimici in agricoltura © Ingimage, Rimani aggiornato sulle notizie dal mondo della sostenibilità, mantenimento della biodiversità e nel ripristino delle aree prossime alla desertificazione, aiutarci nella comprensione del nostro cervello, Scopri Bee my Future, il progetto per la salvaguardia delle api, riducono olfatto, memoria e senso dell’orientamento delle api, Commissione Europea – Rappresentanza in Italia, Ufficio di Milano. Ogni volta che mangiamo una fragola, una patata, una mela, un pezzetto di cioccolata o che beviamo un caffè o una spremuta dovremmo ringraziare le api. La tradizione vuole che ogni apicoltore personalizzi la propria arnia di legno con motivi tipici del folklore sloveno. La giornata mira a focalizzare l’attenzione sulla loro importanza. Un “gioiello di biodiversità”. La FAI – Federazione Apicoltori Italiani festeggia questa Giornata Mondiale delle Api, con la nostra specie di ape italiana. Le importazioni dall'estero rimangono comunque rilevanti, nel 2018 sono risultate pari a 27,8 milioni di chili in aumento del 18% rispetto all'anno precedente. Fu l’Assemblea Generale dell’ Organizzazione delle Nazioni Unite ad aver deciso di dedicare un giorno a questi insetti così importanti per noi tutti. Questi insetti sono utili anche per la produzione di carne grazie all'azione impollinatrice che svolgono nei confronti delle colture foraggere da seme come l'erba medica e il trifoglio, fondamentali per i prati destinati agli animali da allevamento. La Giornata mondiale delle api (#WorldBeeDay) è una ricorrenza istituita nel 2018.lI 18 ottobre 2017, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha infatti deciso di dedicare una data alla celebrazione di questi preziosi insetti. Il governo sloveno è in prima linea nella lotta per la salvaguardia delle api, non a caso è stato il primo, nel 2011, a vietare l’uso di pesticidi sul territorio nazionale. Le api, considerate oggi dei super-organismi, potrebbero perfino aiutarci nella comprensione del nostro cervello. Quali ricadute avrebbe la scomparsa di questi animali sulla nostra alimentazione? Da oltre trenta milioni di anni le api svolgono un servizio ecosistemico essenziale aiutando i fiori a espandere il proprio areale e a riprodursi. Giornata Mondiale delle Api: 20 maggio Dal 2017 le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata Mondiale delle Api il 20 maggio. Otto giraffe sono rimaste intrappolate in mezzo al lago Baringo, in Kenya. Un obiettivo necessario, ora più che mai. Spesso diventa un accessorio da sfoggiare, a volte un lasciapassare, altre un mero attestato sociale. Giornata mondiale delle api. Matteo Locatelli, apicoltore in provincia di Bergamo spiega che. Maggio è, d’altra parte, il … La metà arriva da Ungheria e Cina. Giornata Mondiale delle Api, per riflettere e agire. Le api sono fondamentali per la nostra sopravvivenza eppure, a causa dell’impatto umano, rischiano di scomparire. #WORLDBEEDAY: 20 maggio, giornata mondiale… Ebbene si le nostre amiche apette oggi, 20 maggio, hanno tutta la nostra attenzione, stima, il nostro rispetto, … La festa è stata istituita dall'ONU per ricordare il fondamentale ruolo svolto dalle api nel mantenimento dell'equilibrio naturale. Per combattere questo pericolo nel 2013 l’Unione europea ha vietato l’uso di tre pesticidi particolarmente nocivi, ma le misure adottate sono ancora insufficienti. E a farne le spese sono gli elefanti. Spesso non ci riflettiamo abbastanza, ma se riusciamo ad avere frutta e verdura nei banchi dei mercati lo dobbiamo solamente a loro, alle api. Il parco dell’Aveto, in Liguria, ha organizzato una visita all’apiario didattico di Corerallo, mentre all’oasi del Bosco di S. Silvestro di Caserta sono previsti incontri con gli apicoltori, degustazioni e laboratori. L'ape italiana è una sottospecie autoctona che si è propagata in poco più di un secolo in tutto il Pianeta. LASCIAMO SVOLAZZARE LE APINE 20 maggio Giornata Mondiale delle api. Questa data è stata scelta nel 2017 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in quanto coincide con la data di nascita di Anton Janša nel 1734, pioniere delle tecniche di apicoltura moderne nel suo paese natale, la Slovenia. il clima degli ultimi mesi non ha consentito alle api di trovare il nettare sufficiente da portare nell'alveare. La giornata mondiale dell api si svolge il 20 maggio ,in corrispondenza della data di nascita di Anton Jansa:pioniere sloveno delle tecniche moderne di apicoltura.. Una giornata non basta:lavorano per noi. La raccolta firme inizierà il prossimo 27 maggio, gli organizzatori hanno tempo un anno per raccogliere un milione di dichiarazioni di sostegno, da almeno sette diversi Stati membri. L’apicoltura è un’attività molto radicata nella cultura slovena, si stima che ogni 10mila sloveni 200 abbiano un’attività di apicoltura. Il Green Deal europeo ci aiuterà a ricostruire un rapporto più equilibrato tra attività umane e risorse naturali. Per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza delle api e chiedere azioni concrete per la loro tutela, si celebra il 20 maggio la Giornata mondiale delle api. L'apicoltura italiana costituisce un importante settore del comparto agricolo nazionale, per la capacità produttiva raggiunta e per la funzione impollinatrice che le api svolgono a favore degli ambienti rurali, naturali e urbani. Affamati e assetati, gli elefanti spesso sono costretti a spostarsi verso i villaggi. 20 maggio: Giornata Internazionale delle api In Europa e in America gli alveari si svuotano: la colpa potrebbe essere anche dei pesticidi, ma la scienza sembra incapace di dare una risposta certa. Scopri perché le api sono così importanti, leggi l'articolo WWF - Domenica 20 maggio torna la Giornata delle Oasi, un'occasione straordinaria per celebrare la biodiversità del nostro Paese, ricchissimo di ambienti e specie naturali. 20 Maggio. 21 Maggio. ANCHE LA BIODIVERSITÀ SI FA “SMART” In vista della Giornata mondiale in programma il prossimo 20 maggio, in epoca di Coronavirus, sono tante le iniziative di Veneto Agricoltura svolte in modalità “agile”, comprese quelle legate ai temi della biodiversità. 21 maggio, giornata internazionale della diversità culturale. “Il 20 maggio 2020 celebreremo anche noi la Giornata Mondiale dell’Ape, distinta in Italia in due sottospecie autoctone – la Ligustica e la Sicula – che la legge considera risorse di interesse pubblico, strategica per biodiversità e agricoltura”. A causa dei cambiamenti climatici, dell'inquinamento, dell'uso intensivo di fitofarmaci per l'agricoltura e delle malattie questo prezioso impollinatore sta scomparendo. È l’ultimo esemplare di giraffa bianca al mondo. Gli avvoltoi hanno subito un collasso del 99% in Asia meridionale. Per molto tempo, nessuno ha saputo perché. In Lombardia la produzione di miele millefiori e acacia è crollata. La pioggia no stop compromette il duro lavoro delle api, continua la Coldiretti, ma non si tratta solo della produzione del miele poiché prodotti come mele, pere, kiwi, castagne, ciliegie, albicocche, susine, meloni, cocomeri, pomodori, zucchine, soia dipendono completamente o in parte dalle api per la produzione dei frutti. Oltre che alla sopravvivenza di molte specie vegetali, questi incredibili insetti sono necessari per la sopravvivenza della nostra specie, contribuendo in maniera decisiva alla sicurezza alimentare globale. Giornata Internazionale per la Biodiversità (A/RES/55/201) 23 Maggio. Da 20 anni, operiamo per essere i catalizzatori del cambiamento sociale, per risvegliare e alimentare una nuova coscienza ecologica, per ispirare e diffondere nuovi modelli di business e nuovi modelli di consumo per le persone e le aziende. Allie Sherlock 14,961,399 views Il 20 maggio è la Giornata Mondiale delle api, istituita dall’ONU per ricordaci l’importanza di questi insetti per l’ecosistema in cui viviamo. 22 maggio, giornata internazionale della diversità biologica. La data è stata scelta poiché coincide con il giorno in cui nacque Anton Janša, che nel XVIII secolo fu un pioniere delle tecniche di apicoltura moderne nel suo paese natale, la Slovenia. (ANSA) - ROMA, 19 MAG - Il 20 maggio è stata istituita dall'Assemblea Generale dell'Onu la Giornata Mondiale delle api. La giornata mondiale delle api fu istituita dalle Nazioni Unite il 20 dicembre del 2017 e venne festeggiata per la prima volta il 20 maggio 2018. Mentre nell’emisfero boreale maggio è il mese centrale per l’impollinazione, nell’emisfero australe corrisponde alla produzione del miele e poi della lavorazione dei suoi derivati. La Commissione Europea ha deciso di registrare un'iniziativa dei cittadini europei intitolata "Salvate le api! Wild angle è la nuova rubrica di LifeGate a cura di Chiara Grasso che esplora il mondo degli animali selvatici e la loro relazione con l’essere umano. Le api hanno un ruolo essenziale per l'intera umanità, in quanto danno un fondamentale contributo al mantenimento della biodiversità e si stima che il 76% del cibo che mangiamo è il frutto del loro lavoro di impollinazione. Il 20 maggio è la Giornata Mondiale delle Api, proclamata nel 2018 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, su iniziativa della Repubblica Slovena e con il sostegno e il voto favorevole dell'Italia. In particolare il pericolo principale è rappresentato da una famiglia di insetticidi, i neonicotinoidi che riducono olfatto, memoria e senso dell’orientamento delle api. Voce Alta è una testata giornalistica che scegliedi non accodarsi al mainstream, preferendo concentrarsi sulle tante notizie... LEGGI TUTTO, Per contattare la redazione di Voce Alta scrivi a: vocealtaweb@gmail.com, Copyright © 2017 Voce Alta. Oggi, 20 maggio 2020, è la Giornata Mondiale delle Api. In occasione della Giornata mondiale sono state organizzate numerose iniziative per approfondire la conoscenza di questi animali. Il Progetto “Biodiversità Veneta”. La data è stata scelta poiché coincide con il giorno in cui nacque, , in quanto danno un fondamentale contributo al mantenimento della biodiversità e si stima che. Se vuoi sapere quando si celebra una giornata mondiale la trovi su giornatamondiale.it Un Gps dovrebbe permettere di seguire i suoi movimenti per proteggerlo contro i bracconieri. , proclamata nel 2018 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, . . La Giornata mondiale delle api è una giornata internazionale, che si celebra il 20 maggio di ogni anno. Barilla, 1000 euro in regalo ai dipendenti in busta paga: «Grazie per l'impegno», Google, Covid al vertice nelle ricerche degli italiani del 2020, Manovra, via il fondo Covid e proroga al superbonus 110%. Quest’anno saranno più di 115 le nazioni in tutto il mondo a festeggiare l’evento ma un ruolo di primo piano nell’istituzione di questa giornata va … Per noi, la sostenibilità ambientale e umana rappresenta un autentico stile di vita, definisce il nostro modo di stare al mondo e nel mondo, un atteggiamento incentrato sulla civiltà della consapevolezza e sulla concretezza del fare. La Coldiretti spiega che in Italia esistono più di 50 varietà di miele a seconda del tipo di "pascolo" delle api: dal miele di acacia al millefiori (che è tra i più diffusi), da quello di arancia a quello di castagno (più scuro e amarognolo), dal miele di tiglio a quello di melata, fino ai mieli da piante aromatiche come la lavanda, il timo e il rosmarino. Siamo per chi decide di vivere con sentimento e dare uno scopo alla propria vita, agendo per rendere il mondo un posto migliore. […] Verranno aperte gratui La scelta della data in cui si celebra la Giornata mondiale delle api non è casuale. Per tanti, la sostenibilità sta diventando una necessità impellente, per altri è soprattutto un obbligo. Siamo per chi sceglie di farsi guidare dai valori dell’etica, nel completo rispetto dell’ecosistema e di tutte le forme viventi in esso presenti. Oltre due terzi delle colture utilizzate per la nutrizione umana sono infatti impollinati dalle api, le quali svolgerebbero inoltre un ruolo attivo nel mantenimento della biodiversità e nel ripristino delle aree prossime alla desertificazione. Ma una squadra di ambientalisti le sta traghettando fino alla loro nuova casa. Giornata Internazionale degli operatori di pace delle Nazioni Unitegli operatori di pace delle Nazioni … Anche la grande maggioranza delle colture orticole da seme, come l'aglio, la carota, i cavoli e la cipolla, si può riprodurre grazie alle api. Inoltre uno dei primi pionieri della moderna apicultura, lo sloveno Anton Janša (1734–1773), è nato proprio il 20 Maggio. Giornata mondiale Bee Day: il 20 maggio si celebrano le Api Si dice che Einstein abbia detto “ Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita ”. Poi una scoperta storica li ha salvati dall’estinzione. Siamo il luogo dove l’educazione diventa determinazione, il sentimento diventa azione, lo scopo diventa soluzione e risultato.